Per festeggiare il traguardo di un miliardo di dollari incassati dagli artisti su Tunecore,
il fornitore n 1 nel mondo per artisti indipendenti lancia
BILLION DOLLAR CLUB… Per ogni artista iscritto a TUNECORE.IT
è possibile caricare gratis un singolo sul portale
vai a questo link e carica il tuo singolo
http://www.tunecore.it/billions
e in più grazie a TUNECORE potresti essere inserito nella playlist di SPOTIFY curata da TUNECORE.IT

Brooklyn, New York – 26 giugno 2017 – TuneCore, il principale fornitore di musica digitale per artisti indipendenti, ha annunciato oggi che i suoi utenti stanno per raggiungere il traguardo record di un miliardo di dollari di introiti dai soli download e streaming. Un risultato impressionante, considerando che TuneCore è la prima società a raggiungere questo obiettivo garantendo ai propri artisti il 100% degli incassi. Al 31 maggio 2017, gli artisti di TuneCore di tutto il mondo hanno guadagnato collettivamente più di 920 milioni di dollari da oltre 75 miliardi di download e streaming, somma che non include i ricavi generati da altri servizi di TuneCore quali Publishing Administration e YouTube Sound Recording.
Per celebrare l’avvicinamento a un risultato così importante, TuneCore invita tutti gli artisti – nuovi e non – a unirsi al “Billion Dollar Club” per aiutare a raggiungere il miliardo di fatturato in anticipo rispetto alla data prevista di ottobre. Per un periodo limitato, gli artisti avranno l’opportunità di caricare gratuitamente un singolo che sarà distribuito a livello mondiale, utilizzando lo speciale codice coupon “MILIARDO”. Oltre a sfruttare l’upload gratuito del singolo, gli artisti potranno contribuire al raggiungimento di un traguardo irripetibile per TuneCore, diventando così un punto di riferimento nel panorama mondiale della musica indipendente. TuneCore ospiterà sul suo sito un contatore che mostrerà i progressi degli artisti nel raggiungere l’obiettivo di 1 miliardo di dollari di fatturato.
Per celebrare ulteriormente gli artisti e far ascoltare la loro musica dal maggior numero di persone possibile nel mondo, la società sta dando loro l’opportunità di essere inclusi nella playlist di Spotify curata da TuneCore. Per partecipare, gli artisti devono semplicemente condividere uno screenshot della copertina del singolo su TuneCore e postarla su Instagram con l’hashtag della campagna #TCBillion. Inoltre, gli artisti di TuneCore avranno la possibilità di aggiungere il badge “Billion Dollar Club” all’immagine del loro profilo Facebook, per dimostrare il loro supporto a questa straordinaria iniziativa. TuneCore continuerà a svelare contenuti aggiuntivi per coinvolgere gli artisti durante l’estate, inclusi dei video di formazione musicale in collaborazione con i musicisti di TuneCore.
La costante evoluzione dell’industria musicale e la rapida crescita del settore hanno permesso agli artisti di TuneCore di raggiungere risultati economici senza precedenti. Secondo il 2016 IFPI Report, mentre i profitti complessivi del digitale nel mercato musicale globale sono cresciuti del 17,7%, i ricavi conseguiti dagli artisti indipendenti di TuneCore sono cresciuti del 32%. Analogamente, mentre i profitti derivanti dallo streaming per l’industria musicale globale sono saliti del 60,4%, i ricavi di TuneCore sono aumentati dell’85%.
La crescente popolarità dello streaming ha permesso a TuneCore di svilupparsi trasversalmente anche nel mercato internazionale, con un aumento annuale dello streaming pari al 119% in Australia, all’89% in Germania e all’84% in Inghilterra. Anche negli Stati Uniti il numero di streaming continua ad aumentare, con una percentuale annua del 101% che evidenzia come il mercato musicale continui ad avere ampi margini di crescita.
Mentre i profitti dell’industria digitale della musica sono in continua crescita, TuneCore rimane impegnata nel fornire ai propri artisti indipendenti gli strumenti necessari per capitalizzare tutte le opportunità di guadagno. Diversamente dai tradizionali modelli di profitto, gli artisti di TuneCore hanno accesso al 100% dei guadagni, conservando al contempo i diritti sulla propria musica. Al di là della distribuzione, TuneCore prosegue nel processo di espansione del proprio portfolio di servizi all’avanguardia, come YouTube Sound Recording Revenue e Music Publishing Administration, in modo da consentire agli artisti di promuovere il loro lavoro, entrare in contatto con i fan e far conoscere la loro musica in tutto il mondo.
###
Riguardo TuneCore:
La missione di TuneCore è portare più musica a più persone, aiutando musicisti e cantautori a massimizzare le opportunità di guadagno e a prendere il controllo della propria carriera. La società ha uno dei cataloghi musicali più redditizi al mondo, in grado di generare per gli artisti TuneCore circa 920 milioni di dollari da oltre 75 miliardi di download e streaming. I servizi di TuneCore Music Distribution aiutano gli artisti, le etichette e i manager a vendere la loro musica attraverso iTunes, Apple Music, Spotify, Amazon Music, Google Play e agli altri maggiori servizi di streaming e download, conservando il 100% dei diritti e dei profitti delle vendite in cambio di una piccola commissione annuale fissa. TuneCore Music Publishing Administration assiste i cantautori nell’amministrare le loro composizioni attraverso le fasi di licenza, registrazione, raccolta delle royalty a livello mondiale e possibile inserimento in film, TV, pubblicità, videogiochi e molto altro. Il portale TuneCore Artist Services offre una piattaforma di strumenti e servizi che permette agli artisti di promuovere il proprio lavoro, entrare in contatto con i fan e far conoscere la propria musica. TuneCore, società del gruppo Believe Digital Services, ha sede a Brooklyn (New York), con uffici a Burbank (California), Nashville (Tennessee), New Orleans (Louisiana), Atlanta (Georgia) e Austin (Texas), oltre a un mercato mondiale che include Regno Unito, Australia, Giappone, Canada, Germania, Francia e Italia. Per ulteriori informazioni su TuneCore, visitate il sito http://www.tunecore.it/