“The last drop of blood” è il nuovo album dell’omonima band desert rock che pubblica un album dalle forte tinte desert, facilmente distinguibili per orecchie raffinate e d’oltremanica. Il sound è di certo robusto e potente e caratterizzato da un’ottima vocalità ed un ampio respiro, un ottimo suono ed un’ottima scelta di arrangiamenti che senza stancare l’ascoltatore riescono ad imprimere nella mente di chi ascolta i classici scenari desert rock a cui tutti siamo abituati (ed i più fortunati anche cresciuti). L’album parte subito in quinta con l’open track davvero massiccia intitolata “Cut Wire” che detterà i ritmi e la velocità del resto della tracklist. Degne di nota sono brani come: “Burning Eyes” e “Bad butterfly”, brani questi che riescono a rimanere più a lungo nelle orecchie di ascolta per la prima volta la formazione. In sostanza l’album dei Last drop of blood è una vera e propria bomba pronta ad esplodere tra le orecchie e le mani di chi avrà la fortuna di ritrovarsi un album del genere tra le mani. Non possiamo che parlare bene di formazioni come quelle dei Last drop of blood perchè osare, in un paese come quello italiano è sempre coraggioso ed audace e saremo sicuri che la musica dei Last drop of blood arriverà alle orecchie giuste al momento giusto. Band da seguire e tenere d’occhio.

https://www.facebook.com/TLDOB/
https://www.youtube.com/watch?v=XCcdavgoM-0