Grandissima cornice di pubblico per la seconda edizione del Premio “Paolo Serra”, anche quest’anno svoltasi nell’aula consiliare “A. Di Filippo” del Comune di Agropoli.

A far da gran cerimoniere il sindaco Franco Alfieri sempre presente nei momenti importanti della comunità agropolese.
Pubblico presente già ben anzitempo rispetto all’orario d’inizio, evidentemente voglioso di non perdersi neanche un minuto di un evento che acquista importanza di anno in anno. Scopo della serata premiare le eccellenze agropolesi che ogni anno si distinguono nei propri campi.

Questi i premiati dell’ultima edizione:

CULTURA: VITTORIO SGARBI
GIORNALISMO: FRANCO ESPOSITO
SPETTACOLO: A TOYS ORCHESTRA-FRANCESCO SERRA
SPORT: ANDREA PIPPA-MARIANO GASPARRO
TELEAGROPOLI: MICHELE DE CONCILIIS
POLITICA: VINCENZO PEPE
IMPEGNO SOCIO CULTURALE: SERGIO DI FIORE
IMPRENDITORIA: BITDROME

Grande ospite della serata Vittorio Sgarbi, ormai anche lui agropolese di adozione. Il professore, premiato al termine dell’evento, ha presentato anche la sua ultima fatica letteraria “Dall’ombra alla Luce”. Precedentemente, a settembre durante il “Settembre Culturale”, aveva invece presentato “La Costituzione e la bellezza”.

M.M.