Shoe’s killin’ worm, un nome che riuscirebbe ad attrarre qualsiasi esterofilo o qualsiasi intenditore di “nomi bizzarri” per band. La band fresca di pubblicazione presenta “F5” per Seahorse Recordings mostrando al pubblico nostrano abilità e tecnica da vendere.

https://soundcloud.com/shoes-killin-worm

Il loro pop rock contaminato ed influenzato da sfaccettature di diversa natura mette in evidenza come la band sia capace di stupire e colpire, affascinare ed ammaliare chiunque entri in sintonia con il loro mondo. “F5” è un album da scoprire che attinge alla scuola del pop italiano e che non disprezza alcun tipo di contaminazione elettronica e non ed è proprio questo il punto di forza della band, mutare pelle e rimanere sempre fedele a qualcosa di già conclamato ed apprezzato. Le linee melodiche che disegnano gli Shoe’s killin worm sono eteree e magiche e danno forma ad atmosfere mai esplorate prima, perché si, gli Shoe’s killin’ worm vivono di una vera e propria originalità che da tempo non si sentiva dalle “nostre parti”.

Ogni singolo brano è una storia da raccontare e fare propria, quindi, trovare una best track risulta davvero difficile. “F5” è un album da scoprire e fare proprio, magari in versione vinile da conservare nella propria collezione e da rispolverare ogni volta che vi sia quella voglia di raffinatezza sonora. Gli Shoe’s killin’ worm risultano essere una delle band del panorama italiano da scoprire e divorare, una bella promessa per gli anni che verranno, sperando di poter sentire spesso parlare di loro.

https://www.facebook.com/shoeskillinworm/

 

di MaxPower, nelmuschiowebzine.