Cattivi Guagliuni presentano:

Martedì 1 Novembre
 KING OF STONED Vol.3
 Festival dedicato alla musica Stoner, Psych, Southern, Doom e Fuzz con band Italiane, Europee e internazionali della scena indipendente.

Live sul palco del CellarTheory ci saranno:

Deville : band di Malmo (Svezia) con il loro Stoner Rock , Fuzz è in tour in Europa e presenta il suo ultimo lavoro ” Make It Belong To Us”. Attivi da oltre dieci anni con più di 400 live show, hanno condiviso il palco con Mastdon, Queens of stong Age, Hige on Fire, Truckfighters.
A rappresentare la nostra scena Stoner ci saranno due band Napoletane:
Whiskeycold Winter il loro è un Southern Rock in attivo con il loro ultimo lavoro “Cosmic Hangover”.
Lee Van Cleef che presenteranno il loro primo lavoro “Smoke on Fire” in chiave Hard Psych.

Start live ore 22,30\ After party ore 1:00 
Ingresso 5 euro
FB event https://www.facebook.com/events/1135958673107417/

Artwork grafico: Laura Zoè// Zoèatwork



cattiviguagliunistaff@gmail.com
-

Fb Page www.facebok.com/cattiviguagliuni

Per più di un decennio i Deville hanno costruito la loro salda carriera, incisivo stoner heavy Rock.
Si formano nel 2004 uniti da una comune passione per il metal stoner e hard fuzz, la band – composta dal chitarrista\cantante Andreas Bengtsson, il batterista Markus Nilsson, bassista Markus Åkesson e chitarrista ritmico Andreas Wulkan -sono abituati al sound possente dei riff.
Come si può ascoltare dal nuovo brano “Life In Decay”, le vibrazioni, gli agganci delle chitarre, le impennate vocali e gli ambiziosi progressi nella scrittura delle canzoni ha caratterizzato i Deville di un sound più abile, significativo, e tosto.
Una band che pur felice di stare alla corte di artisti del calibro di Mastodon, High on Fire e Queens Of The Stone Age, ha intenzione di stare in piedi da sola e non solo al loro fianco, spalla a spalla, ma impossessarsi del trono da sotto il naso.
Con le precedenti uscite discografiche con Daredevil Records, Buzzville Records, Heavy Psych Sounds e Small Stone Records, il nuovo album “Make It Belong To Us” rilasciano un uscita ufficiale sul Fuzzorama Records il 13 novembre 2015. Dopo aver suonato oltre quattrocento concerti e festival in Europa e negli USA fin al rilascio del loro ultimo album.

Whiskeycold Winter 

Whiskeycold Winter sono una rock band nata a Napoli verso la fine del 2009.
Il primo nucleo risulta formato da Simone Pennucci (chitarra/voce), Emanuele Musella (basso,voce) e Bruno Lucrezi (batteria), si inizia quasi per gioco, ancora ai tempi del liceo, reinterpretando pezzi di Lynyrd Skynyrd, Creedence Clearwater Revival, Zz Top ,Neil Young, Rory Gallagher e così via.
Da un certo momento in poi diviene però indispensabile iniziare a produrre materiale inedito, incentrato principalmente su sonorità hard e southern rock.
Una serie di demo tape estemporanee vengono realizzate tra cui l’EP del 2011 “Black Water and Clearsmoke”. Nel 2012 la famiglia si espande con l’ingresso di Pietro “Trinità” La Tegola e nel 2013 la band registra un secondo EP (sempre autoprodotto) intitolato “Demons vol.II”.
Con il passare del tempo, la band cambia più volte formazione fino a giungere a quella attuale con l’ingresso di Roberto Liotti (già Venomind e The Bonesound Theory) alla batteria.
Negli anni la band intensifica la propria attività live all’interno del circuito underground, sia in Campania che fuori.
Nel 2014 i Whiskeycold Winter raggiungono il secondo posto alla finale regionale di “Emergenza-fest” presso il “Duel Beat” (NA).
La band conduce inoltre una grande attività live tra club e festival a livello regionale e nazionale.
L’EP “Cosmic Hangover”,è stato presentato ufficialmente presso il “Cellar theory” (vero e proprio tempio della musica indipendente di Napoli) il 7 Aprile 2016.
Il lavoro susciterà molta curiosità a livello locale, recensito sul quotidiano “Il Mattino” (Napoli) di Venerdì 20 Maggio 2016 .
L’EP , distribuito online dalla “PoloSud Records”, è interamente disponibile in streaming su Spotify
(https://open.spotify.com/artist/2CeelkZpqIIxZJUUtXZABB ), ed è inoltre acquistabile su i-tunes, amazon, deezer ed altri portali online.

Lee Van Cleef 

I Lee Van Cleef rilasceranno a breve il loro disco d’esordio “Holy Smoke” in formato digitale e in vinile per quanto riguarda la versione fisica. Il lavoro verrà rilasciato e distribuito dall’etichettatedesca White Dwarf, da sempre impegnata a lavorare nel genere Psych, Stoner ed Heavy Psych.
Il progetto Lee Van Cleef è nato quasi per gioco alla fine del 2015 ed è il frutto di lunghe sessioni di jam tra Marco Adamo, chitarrista (La polvere di Bodélé), Guido Minervini, batteria (Efesto,Lamarck) e Pietro la Tegola, basso (Whiskeycold Winter).Influenzati da gruppi come Earthless, Black Bombaim, Harsh Toke (solo per citarne alcuni)
Il primo lavoro “Holy Smoke” è stato registrato, missato e masterizzato presso il godfather studio di Napoli.
L’artwork è stato curato da Robin Gnista.
Si puo ordinare il vinile sul sito della White Dwarf, ed è possibile comprarlo in formato digitale.