I Baryonyx (pubblicati da GhostRecords) da Livorno propongono un alternative rock con sfaccettature electro che rendono il progetto affascinante e “sulla cresta dell’onda” musicale moderna.

Il loro album “Fuori il Blizzard” non è la prima esperienza discografica per la band, che, avendo già alle spalle diversi dischi, non demorde nella propria impresa di proporre sempre musica innovativa in un ambiente come quello italiano, a volte ostico a ciò che possa esser etichettato come “alternative”.

Le due anime della band, una elettronica e l’altra rock, convivono perfettamente insieme e danno vita ad sound decisamente eterogeneo che dà l’impressione che sperimentare non è altro che esprimere sé stessi e la propria vera natura.

Ergosfera risulta essere uno dei migliori brani dell’album, canticchiabile e non scontato, d’impatto e non di facile ascolto allo stesso momento.

In conclusione i Baryonyx danno l’impressione che elettronica e rock possono convivere perfettamente, quasi come, fossero già fatti l’uno per l’altro.

https://www.facebook.com/baryonyxband