I Fuzz sono una band stoner torinese che, per farla molto breve, riesce ad disintegrare i timpani degli ascoltatori con violenza catalizzata in chitarre distorte ed un misto di forza e muscoli ferrosi.

Il disco in questione, che ci mostra la band torinese si chiama A.R.T. acronimo di Andare Restare Tornare e possiamo garantirvi, che per chi ama certi tipi di sonorità, che il disco in questione, potrebbe essere una vera e propria perla che splende di luce propria. Ogni brano è un duro calcio nello stomaco, ogni singola nota è suonata con una violenza tale da non dare il tempo di assimilare il disco in sé, insomma, il disco è una vera e propria bomba e non sappiamo più come descrivere cotanta bellezza stoner. Il sound della band è compatto, duro, grezzo e ricorda i primi Queens of the stone age (per non dire Kyuss) con un piglio tutto italico che, diciamoci la verità, stampa un sorriso davvero enorme in bocca, pensando che certa musica è la perfetta antitesi a tutto ciò che ascoltiamo in radio.

I Fuzz hanno le idee chiarissime e pestano come non mai, a partire dalle linee vocali che potrebbero benissimo distruggere le vetrate di un qualsiasi edificio per finire agli arrangiamenti, curati e mai fuori misura. Il punto di forza di questo gruppo però, non rientra solamente nella violenza sonora che potrebbe indignare il grande pubblico (e non la nicchia di fans che seguiranno la band ovunque) bensì la facilità d’ascolto del disco, infatti, seppur vero che tali suoni non rientrano negli ascolti quotidiani o massificati possiamo dire benissimo che Fuzz potrebbe essere un ottimo trampolino di lancio per appassionarsi ad un certo tipo di musica poiché, A.R.T. è si un album stoner ma anche un album godibile, orecchiabile e pieno di molti, moltissimi spunti. In conclusione, la band torinese può e deve imporsi come una realtà nazionale magari da esportare in Inglese ma, che non deve perdere la propria identità, splendente e grezza allo stesso tempo, dura ma anche “pop” per certi versi.

A.R.T. è un signor disco, consigliato per tutti coloro che sono stufi di un certo tipo di musica, indie!