Alvise Nodale comincia la sua attività musicale suonando la chitarra negli Incanti Erranti, suonando in vari locali del Friuli Venezia Giulia. Il progetto poi si è arenato, lasciando così tempo al cantautore di comporre otto brani in friulano che formano il primo disco auto prodotto “Conte Flame”, che dà modo a Nodale di esibirsi sul palco del Madame Guitar nel 2016 e portandolo in quasi tutto il Friuli concedendogli una discreta notorietà a livello regionale.

La caratteristica principale di Alvise Nodale è il suo essere etereo, facendo trasparire in musica un animo nobile e gentile che riesce, anche quando tutto il resto del mondo non può, a trasmettere purezza e candore. Il suo sound riesce a colpire direttamente i cuori degli ascoltatori e la fruizione migliore per ascoltare “The Dreamer” (pubblicato per Seahorse) è di certo nella maniera più intima possibile, magari in un salotto, a casa, davanti un camino.

THE DREAMER è l’album di debutto di ALVISE NODALE, composto da 9 tracce acustiche che insieme formano una storia, in una sorta di libro musicale in cui ognuno può crearsi un proprio personaggio seguendo i testi delle canzoni. Il concept di Alvise è un intreccio di avventure, concentrati sull’individuo, la persona, l’essere e l’esistenza. Un continuo vivere che il cantautore racconta con maestria e grazia senza mai strafare o risultare ridondante sia nei testi che negli arrangiamenti.

The Dreamer è un album da tenere assolutamente nelle proprie orecchie, custodito negli angoli più bui dell’anima, dove, anche noi, possiamo riconoscerci sognatori pieni di speranza verso un mondo più semplice, bello ed aperto alla musica dei cantautori come Alvise Nodale.


https://www.facebook.com/alvisenodalemusic/